MONDADORI
collana "I Libri del Pavone" (1957)



Les Pitard (1935, Gallimard)
I Pitard
Traduzione di Guido Cantini

I LIBRI DEL PAVONE
Arnoldo Mondadori Editore | I Libri del Pavone (Prima serie) | Febbraio 1957 | 197 pagine | 11 x 18,5 cm.
- Prima edizione: "Opere di Georges Simenon", giugno 1937
- Riedizione: "I Libri del Pavone", febbraio 1957

I guai per il capitano Lannec cominciano quando sua moglie, Mathilde Lannec nata Pitard, insiste per accompagnarlo da Rouen ad Amburgo, e di lą in Islanda, sul piccolo mercantile ch'egli ha acquistato con l'aiuto dei suoceri. Con lei salgono a bordo la grettezza, la presunzione, l'aviditą dei Pitard. E un'aria di sospetto, sempre pił tesa e ossessiva, dosata con quella maestria che soltanto Simenon possiede. Parallelamente, cornice e insieme sostanza del dramma, le gelide onde dell'Atlantico del Nord minacciano dapprima, poi esplodono nella loro furia divoratrice d'uomini. I pił autorevoli giornali francese hanno salutato I Pitard come un capolavoro.

Capitoli
I - II - III - IV - V - VI - VII - VIII - IX - X - XI